I sistemi transponder

Gare multigiro, mass start, partenze alla francese:
sono alcune delle tipologie di gare in cui l'utilizzo dei transponder è garanzia di estrema rapidità nella rilevazione dei singoli passaggi e conseguentemente di contrazione dei tempi necessari alla compilazione delle classifiche.
Anche il costante aggiornamento dei risultati visualizzati sui monitor messi a disposizione dello speaker e del, sempre più esigente, pubblico dipende, in parte, dall'utilizzo di questi sistemi.

In alcune tipologie di manifestazioni come il kart , il motocross o l'endurance l'utilizzo è praticamente obbligatorio, obbligo sovente rimarcato dagli specifici regolamenti nazionali ed internazionali.

l'Assokronos Trentina, per meglio venire incontro alle diverse esigenze degli organizzatori, dispone di tre diversi sistemi di transponder, ciascuno dei quali ha le proprie specifiche peculiarità, modalità di utilizzo e prestazioni offerte.
  • Un sistema attivo, fornito dalla MyLaps, orientato all'utilizzo nelle competizioni motoristiche quali kart, motocross, gare di durata motociclistiche ed endurance, che a fronte di un maggior peso garantisce precisione di 1/1000.

  • Un sistema semiattivo, fornito dalla Tag Heuer, accreditato di una precisione al 1/100 orientato all'utilizzo in competizioni di ciclismo a tappe, mountain bike in circuito, ski sprint (K0) e nordico.

  • Per ultimo un sistema passivo, caratterizzato dall'utilizzo di economici chip usa e getta, fornito dalla IdChronos ed accreditato di una precisione al secondo orientato a gare con elevato numero di partecipanti.
I tecnici dell'Assokronos Trentina forniranno la soluzione più adatta per ottenere il miglior risultato possibile in base alle condizioni della manifestazione.

NB: la richiesta è da effettuarsi almeno 45 gg prima.



Via della Malpensada, 84 - c/o Casa dello Sport - 38123 Trento (TN)
Orario di segreteria: dal lunedì al venerdì dalle 18.00 alle 19.00
Tel. 0461 / 986432 - c.fic.: 96010310223

F.i.Cr. Assokronos Trentina A.S.D © 2016